5 cose che potreste non sapere su Goodreads

Cos’è Goodreads? Un social network dedicato alla lettura, ma questo potreste saperlo in molti. Più gustoso se leggete in inglese, può darvi comunque molte soddisfazioni anche in italiano. Aggiungete i vostri libri, fatevi degli amici e cominciate ad andare a zonzo: vi accorgerete presto che c’è più di un sentiero in cui perdersi. Io ne scelgo 5.

1. G&G: Goodreads e Google

Provate a scrivere il titolo del libro che cercate e “goodreads” su Google: nei risultati di ricerca visualizzerete anche la valutazione in stelline.

Google e Goodreads

2. Goodreads Voice

Interviste, consigli di lettura dagli autori, video, post, gallerie fotografiche sui titoli, approfondimenti sui generi letterari: innegabilmente vi godrete questa sezione leggendo in inglese, ma vale davvero la pena farci un giro per la varietà di modi di incontrare un libro.

» Goodreads Voice
» Good Minds Suggest
» Book Look

3. Giveaway

Anche qui l’inglese vi avvantaggia. Partecipate alla possibilità di leggere un libro in anteprima, scegliete il vostro genere filtrando per (infiniti) tag e trovate quello che fa per voi. Un consiglio: verificate che il libro sia disponibile anche per l’Italia (e molto spesso lo è).

» Giveaway

4. Suggerimenti di lettura

Goodreads è in grado di imparare a conoscervi grazie al suo algoritmo, ma la cosa davvero divertente è chiedere (e dare) consigli ad altri lettori. Potete essere anche molto specifici, sia nel chiedere (come vedete sotto) sia nel dare. C’è una sezione delle notifiche dedicata solo alle “recommendations”, quindi riuscirete facilmente a controllarle.

Reading Advices

5. Leggi (e scrivi) direttamente su Goodreads

Ci sono almeno due modi per farlo.

  • Si può andare nella sezione “Creative Writing“: qui troverete self publishing e fan fiction, prevalentemente. Quello che è interessante è l’attività della community intorno alle opere:c’è davvero un grande entusiasmo. Navigate per categorie o per tag.
  • Potete esplorare la sezione ebook: alcuni li potrete leggere immediatamente (dall’app è molto più comodo che da browser, dato che integra un reader), di altri avrete accesso a un estratto. Non c’è bisogno di andare esplicitamente sugli ebook, comunque: su ogni scheda libro, se esiste la versione ebook, troverete il pulsante dedicato.
5. Guida agli eReader

Dettagli, commenti e opinioni su praticamente tutto ciò che esiste per leggere in digitale, hardware e software. Da guardare!

» eReaders

In due righe

Ne avevo chiacchierato tempo fa con Alicia Eler, per ReadWriteWeb: trovate qualche altra idea in quell’articolo. Here’s Another Fast-Growing Social Network: Goodreads

Lo scorso aprile Goodreads è stato acquisito da Amazon: troverete tantissimi articoli in proposito. Potete cominciare da The Guardian: Amazon purchase of Goodreads stuns book industry