Umanisti, scienziati, Tonelli

«Con la follia della giovinezza»: diventare umanisti migliori osservando gli scienziati

Tergiverso da tempo su molte bozze, ma questo post si è imposto per urgenza. «Con la follia della giovinezza possiamo raggiungere risultati inimmaginabili»: mi perdonerà Guido Tonelli se gli attribuisco un virgolettato impreciso, ma quando ho avuto la fortuna di ascoltarlo al…

Dalle parti di Trieste

Editoria, social media e cose imprevedibili: aggiornamenti in disordine calcolato

Come nelle migliori Serie TV siamo al riassunto puntate precedenti. Anche quest’anno è arrivato il momento del corso di Editoria Digitale per il Master in Comunicazione della Scienza alla SISSA di Trieste e dell’appuntamento con il Social Media Management per…

Bernard Schoenbaum – New Yorker

Pazza idea: parlare di libri su Internet

Come sono cambiati i mestieri della comunicazione del libro? Quali sono le migliori strategie per individuare gli ambienti online abitati dai lettori, e come si può fare per intercettarne l’attenzione? Come può lavorare l’editore per valorizzare le relazioni e riuscire a coglierne tutte le opportunità? E se il libro è (anche) immateriale, ci sono nuove e più numerose strade da percorrere?

Tre prototipi per la lettura digitale

Il progetto Prototipi ha visto impegnati undici giovani e tre tutor che, per due settimane, hanno riflettuto e lavorato insieme per cercare possibili sviluppi alle enormi potenzialità, finora in buona parte inespresse, della lettura digitale. Questo lavoro si è concretizzato…

Cosa stiamo facendo all'officina di Prototipi?

Cosa stiamo facendo all’officina di Prototipi?

Con Claudia Busetto e Gabriele Alese facciamo il punto della prima settimana di Prototipi 2015, laboratorio per l’editoria digitale del Festivaletteratura. Il post originale lo trovate su Medium. Stiamo sfruttando davvero le possibilità offerte dal digitale per la lettura? È…

Dalle parole ai Prototipi: perché, se vi interessa il futuro, dovreste andare al Festivaletteratura 2015

Dalle parole ai Prototipi: perché, se vi interessa il futuro, dovreste andare al Festivaletteratura 2015

Il Festivaletteratura non risparmia di certo energie in rinnovamento e sguardo al futuro. Ragionando sulla crescita del Festival dicono, presentando l’edizione di quest’anno: «nel tempo le parole fatte al Festival sono divenute meno fuggevoli e d’occasione: i discorsi hanno trovato seguito da…

«Forse il cuore ci resta, forse il cuore.» Intervista a Beatrice Masini sull’editoria per ragazzi

«Credo che nessuno avesse immaginato la portata di Harry Potter, che è stato un fenomeno epocale. Credo che sia destinato a restare con noi a dispetto di chi lo relega nel genere: perché, poi? La letteratura di genere ha una…

Da cittadino le notizie sono un mio diritto: l'evoluzione del consumo delle informazioni e la chiusura di GigaOm

Da cittadino le notizie sono un mio diritto: l’evoluzione del consumo delle informazioni e la chiusura di GigaOm

«GigaOm non riesce a pagare i suoi creditori. Di conseguenza la società sta lavorando con i suoi creditori, i quali hanno il controllo del patrimonio dell’azienda. Tutte le attività sono cessate. Al momento non sappiamo cosa i finanziatori faranno con…

«Specialization is for insects.» Robert A. Heinlein

«La specializzazione è per gli insetti»: l’elemento che non cambia nell’editoria che cambia

Per il secondo anno ho avuto l’occasione di partecipare (con grande gioia!) al corso sull’editoria divulgativa e scolastica tenuto da Luigi Civalleri e Martha Fabbri nell’ambito del Master in Comunicazione della Scienza della SISSA di Trieste, con un intervento sull’editoria…

Nobody Likes Me

Social Media Management: consigli per cominciare con buon senso

Mi sono sempre chiesta perché, intorno ai Social Media, sia facile inciampare un certo tipo di comunicazione molto chiassosa e spesso poco informativa, poco concreta e con tassi di fumo rispetto all’arrosto diverse spanne più alti che in altri ambiti….